Backgammon

Come si gioca?

Il Backgammon è un gioco da tavolo per due giocatori, e quindi si presta molto bene ad essere inserito nei siti bingo online, visto che è perfetto per essere giocato contro il sitema elettronico del nostro sito preferito. Una volta cliccato sul link all’interno della sala giochi, verremo portati davanti alla tavola da Backgammon, che contiene 12 caselle triangolari di forma appuntita su ogni lato lungo della tavola. Le punte numerate da 1 a 6 costituiscono la tavola interna, quelle numerate da 7 a 12 la tavola esterna. Ognuno dei due giocatori (bianco e nero) inizia la partita con 15 pedine simili a quelle della dama, 2 dai e un ulteriore dado speciale chiamato “dado del raddoppio”). I giocatori lanciano i dadi e muovono le loro pedine in base al punteggio del tiro. L’obiettivo è portare nella tavola interna, e da lì fuori dalla tavola. Vince chi, muovendo le pedine in senso orario, porterà tutte le sue fuori dal terreno di gioco.

Una volta stabilito chi gioca per primo attraverso il lancio di un dado, durante il suo turno il giocatore lancerà due dadi e potrà scegliere come muovere le pedine: se i dadi indicano 3 e 4, il giocatore può avanzare con una pedina di 3 caselle, poi avanzare con un’altra pedina di 4; avanzare con una pedina di 4 caselle, poi avanzare con un’altra pedina di 3; avanzare con una sola pedina di 3 caselle, quindi di altre 4; avanzare con una sola pedina di 4 caselle, quindi di altre 3.

Se decidiamo di muovere una sola pedina, non è possibile muoverla direttamente di 7 caselle. Dovremo muovere in due fasi: prima di 4 caselle, poi di 3; oppure prima di 3 caselle e poi di 4.

Se otteniamo due punteggi uguali ai dadi (esempio 4 e 4), potremo muovere le pedine di un numero di caselle doppio rispetto al punteggio ottenuto. In questo modo, con 4 e 4 permette di muoverci per 4 volte di 4 caselle.

Per poter muovere la pedina, la casella di arrivo non deve essere bloccata. Una punta è bloccata quando è occupata da 2 o più pedine avversarie. Ricordiamoci quindi di spostare le nostre pedine verso caselle vuote, occupate da noi o da una sola pedina avversaria (con quest’ultima mossa potremo mettere la pedina avversaria al centro, dato che l’avremo ‘mangiata’). Le pedine mangiate possono rientrare in gioco se con un tiro di dadi se tireremo il numero giusto di passi per farle arrivare a una casella avversaria libera, altrimenti perderemo un turno.

Una volta che tutte le nostre pedine sono al sicuro nella nostra tavola interna, potremo iniziare a farle uscire. Una volta fatta uscire la pedina non potrà più rientrare, e dovremo fare molta attenzione a non farci mangiare delle pedine in questa fase, perchè sennò dovremo aspettare di riaverle in gioco prima di riiniziare a fare uscire le altre!

C’è tantissima strategia dietro a ogni partita di Backgammon, ma siate certi che il divertimento non mancherà!

Comments are closed.